21º Rapporto Sulla Pagina Web Della Santa Chiesa Palmariana

Presentiamo ancora una volta le buone notizie dell’apostolato della Santa Chiesa Palmariana. Sono stati fatti grandi sforzi in questo mese di agosto per diffondere la devozione del Santo Volto del Nostro Signore. Siamo potuti diffonderla in posti remoti del mondo portando fino ai confini della terra la conoscenza della Chiesa Cattolica Palmariana attraverso un bel video del Santo Volto. Presentato in dieci lingue il Santissimo e Bellissimo Volto del Nostro Signore Gesù Cristo avrà toccato il cuore di tanta gente spingendola ad amarlo di più ed incoraggiarla ad avvicinarsi alla Vera Chiesa, poche persone ma con grande virtù. Siete tutti invitati ad entrare in questo piccolo paradiso della Chiesa di Cristo, la cui sede è ubicata nel Luogo Sacro delle Apparizioni di El Palmar de Troya. Attraverso il Santo Volto di Gesù abbiamo lanciato un salvagente affinché gli uomini di buona fede possano con umiltà aggrapparsi ed avvicinarsi di più alla Chiesa, Una, Santa, Cattolica, Apostolica e Palmariana, ricordando sempre che la Chiesa Palmariana è il Corpo Mistico di Cristo. Continueremo a lanciare questi salvagenti spirituali del Santo Volto per far sì che quelli di buona fede ed umili di cuore si possano avvicinare a Cristo e alla sua Chiesa. Ricorderemo la sentenza pronunciata dal Santo Volto in una delle apparizioni avutesi da Clemente Domínguez, oggi Papa San Gregorio XVII, nel Luogo Sacro del Lentisco di El Palmar de Troya: «Figli miei: vi state avviando verso la santità perché colui che adora il mio Volto riceverà la grazia della santità, e tutto ciò che chiedete a mia Madre dopo aver adorato il mio Volto vi sarà concesso».

Lo scorso mese di agosto la percentuale di visitatori del nostro sito internet è aumentata del 10% rispetto al mese di luglio. La Russia è tornata nella lista dei trenta paesi con il più grande numero di visitatori del nostro sito internet. L’Argentina ed il Brasile seguono rispettivamente al primo e secondo posto ma il Brasile si sta sempre di più avvicinando all’Argentina. L’India sta diventado sempre di più importante arrivando al sesto posto. Il Camerun ha scalato tanti posti per raggiungere il dodicesimo posto.

Questa la lista dei 30 paesi con il maggiore numero di visite al nostro sito internet:

1.Argentina11.Germania21.Kenya
2.Brasile12.Camerun22.Ecuador
3.Messico13.Congo – Kinshasa23.Paraguay
4.Spagna14.Nicaragua24.Repubblica Dominicana
5.Filippine15.Polonia25.Venezuela
6.India16.Francia26.Irlanda
7.Colombia17.Costa d’Avorio27.Canada
8.Stati Uniti18.Chile28.Russia
9.Perù19.Italia29El Salvador
10.Nigeria20.Regno Unito30.Portogallo

Grazie a Dio ed alla sua Santissima Madre abbiamo un Papa molto coinvolto nell’esaltare la grandezza della nostra Santissima Madre, la Vergine Maria. Sappiamo che la Madre di Dio, la figlia prediletta di Dio Padre, è apparsa nel Luogo Sacro di El Palmar de Troya per dare continuità alla Chiesa fondata dal suo Divino Figlio Gesù Cristo nel Calvario. La sua apparizione davanti alle quattre bambine ha dato inizio ad un’opera spirituale trascendentale per il bene della Chiesa. Sua Santità Papa Pietro III con la sua grande forza spirituale sta arricchendo sempre di più la Chiesa Palmariana con lettere di somma importanza per il benessere delle anime. La sua devozione si vede con l’abbellimento della Cattedrale, gli Altari ed le Immagini della nostra Madre Celeste che si merita una riconoscenza molto speciale. Durante il regno dell’attuale Papa si è avverato il desiderio della Santissima Vergine di esssere venerata in tutto il mondo sotto il Suo titolo primordiale di Nostra Signora Incoronata. La sua Immagine ed il manto così bello (disegnato e fabbricato dalle suore del Nostro Ordine) sono già stati visti da tantissima gente. Tutti rimangono meravigliati dalla bellezza di quest’Immagine, il suo passo ed i ricami così belli. Le suore del nostro Ordine lavorano con grande professionnalità e, in base ai commentari raccolti, hanno già superato il Vaticano per quanto riguarda i ricami artistici. Bisogna sempre ricordare che Maria, la Madre di Dio, è anche Nostra Madre. La vita di devozione del Santo Padre alla Chiesa Palmariana chiude le porte dell’inferno a molte anime ed apre un passaggio per entrare nel Regno dei Cieli.

Forse la missione più importante di Sua Santità Papa Pietro III e dei Vescovi della Santa Chiesa Palmariana è quella di offrire a Dio una grande quantità di Sante Messe ogni giorno. Nessuno si perde le tre Sante Messe ogni pomeriggio nella Basilica di Nostra Signora Incoronota. In ogni Messa torna il Sacrificio di Cristo e Maria del Calvario all’Altare per distribuire le Grazie sulla Chiesa e sul mondo. Il primo Papa della Chiesa Palmariana, Gregorio XVII, ha spiegato nel suo Quarto Documento Pontificio: “Sappiamo che la preghiera più grande che si possa fare a Dio è la Santa Messa: Sappiamo anche che la Santa Messa è il Sacrificio del Calvario, incruento ma reale. La Vittima Propiziatoria è lo stesso Cristo che si immola sull’Altare. Da questo si deduce il grande bisogno di innumerevoli Messe in tutto il mondo. Sappiamo poi che i peccati degli uomini sono delle offese infinite indirizzate a Dio Padre. Se i peccati sono offese infinite abbiamo quindi bisogno di riparazioni infinite per riparare il Padre Eterno: queste riparazioni vengono fatte nel Santo Sacrificio della Messa, lo stesso Cristo è la vittima ed oltre ad essere un vero Uomo è anche il vero Dio. La Vittima ripara quindi infinitamente.”

L’8 settembre fu un giorno molto speciale per la Chiesa Palmariana. Prima perché fu la Festa della Nascita della Santissima Vergine Maria celebrata nella Basilica Cattedrale con grande devozione e amore come da tradizione nella Chiesa Palmariana. Poi perché hanno preso l’abito quel giorno sette religiosi, cinque suore e due fratelli. Con queste nuove vocazioni religiose si può sempre di più percepire il trionfo imminente della Vera Chiesa di Cristo, oggi la Santa Chiesa Palmariana. Per tanta gente la vita religiosa è una perdita di tempo ma per quelli devoti alla vita religiosa Cristo e Maria danno loro molto conforto, hanno la sensazione di aver già un piede nel Cielo. Per mettere i due piedi nel Cielo bisogna solo perseverare fino in fondo in questo Santo Ordine Carmelitano del Santo Volto. Per una famiglia palmariana aver un figlio o una figlia in questo Ordine è lo massimo.

Nella Santa Chiesa Palmariana la contraccezione dei figli di ogni tipo è vietata. Lo scopo principale del matrimonio è la procreazione e quindi è un’offesa nei confronti di Dio voler ridurre il numero di figli. Uno dei premi che Dio dà alla fedeltà coniugale con il piano divino della procreazione è quello di conferire la vocazione religiosa a uno o più dei figli. Abbiamo l’esempio di una famiglia palmariana di tredici figli. Cinque sono già entrati nella vita religiosa. Uno è Vescovo, un altro frate e tre sono suore. Un altro matrimonio palmariano fue benedetto con quattro figlie entrate nella vita religiosa. Ci sono altri esempi con due o tre vocazioni nella stessa famiglia.

Per finire ringraziamo le Persone Divine, Dio Padre, il Figlio e lo Spirito Santo per aver eletto questo Santo Ordine per diffondere le grandezze e le eccellenze di nostra Santissima Madre, la Divina Vergine Maria, Regina dei Cieli e della Terra. Nessuno capisce l’amore della Santissima Trinità per questa Prediletta Creatura. La Dottrina Palmariana insegna che la Santissima Vergine Maria, creatura reale e perfetta, è la vera Madre di Dio, concepita eternamente nella Mente Divina come Compagna idonea. E’ anche importante ricordare che Maria Santissima è la Donna annunciata nella Genesi per schiacciare la testa al serpente infernale. Maria Santissima è Mediatrice Universale di tutte le Grazie, l’Onnipotenza Supplice. Dobbiamo quindi accorrerla in tutte le nostre necessità spirituali e materiali con la piena fiducia che lei ci accudirà senz’altro.