Informazioni per chi visitare la Cattedrale

La Cattedrale può essere visitata tutti i giorni nel pomeriggio. Alle sei del pomeriggio inizia il Culto Divino, a cominciare dalla Santa Messa. Chiunque voglia entrare, può presentarsi circa quindici minuti prima.

Non dimenticare di vestirti secondo le regole che sono spiegate in modo molto chiaro sul nostro sito web. Cliccare gli standard della decenza Cristiana Palmariana. Se si è religiosi o sacerdoti, si dovrà venire con la tonaca adeguata e se si è religiose con l’abito del proprio ordine.

La Chiesa, Una, Santa, Cattolica, Apostolica e Palmariana crede e difende la dottrina di sempre, sulla vera presenza di Cristo e Maria nell’Eucaristia; ecco perché chiediamo ai visitatori il dovuto rispetto per la Sua Divina Maestà presente nel Santissimo Sacramento dell’altare. Chiediamo anche ai visitatori di inginocchiarsi durante la Santa Messa, a meno che le loro condizioni di salute glielo impediscano.

Seguiamo le sante usanze tradizionali, ossia uomini e donne devono rimanere separati in Chiesa; in particolare, quando si entra in Cattedrale gli uomini dovranno trovarsi a sinistra e le donne a destra.

La Chiesa palmariana non richiede di pagare per entrare nella recinzione sacra, né per entrare in Cattedrale.

Puoi chiedere opuscoli e stampe per pregare il Santo Rosario Penitenziale, che verranno consegnati gratuitamente.

È vietato fotografare all’interno della Cattedrale.

Solo i membri della Santa Chiesa Palmariana possono ricevere il Santo Sacramento della Comunione nel momento in cui viene amministrato nella Santa Messa.

I membri della Santa Chiesa Palmariana vestono con gli abiti dei terziari Carmelitani quando si recano alla Santa Sede Palmariana, in quanto questa è una richiesta speciale del Cielo e manifestata nelle apparizioni celesti di El Palmar de Troya. Questa norma vale esclusivamente per i Fedeli Palmariani e solo quando si recano al luogo sacro.